sabato 15 giugno 2013

Cannolicchi Gratinati

Finalmente una ricetta di pesce semplice , il difficile sta nel reperire i cannolicchi che sembra siano spariti per fare posto a pesci più pregiati
Abito sulla spiaggia in Bretagna e un giorno passeggiando con la mia amica Anna , vediamo dei piccoli tubi spuntare dalla sabbia , l'istinto è quello di prenderli con due dita e tirare , ma o mamma si muove , sono cannolicchi !!!  Dopo lo stupore lasci la presa e il cannolicchio sparisce inghiottito dalla sabbia .
Non mi scappi bello !! e i prossimi , usando più delicatezza, finiscono dentro un contenitore di fortuna , ne abbiamo raccolti parecchi ma è stata l' unica volta che li ho visti .
Negli altri giorni  per quanto li abbia cercati , studiando la vita segreta del cannolicchio e usando un  apposito ferro non c'è stato verso di ripetere il raccolto, ma quelli che siamo riusciti a prendere erano buonissi , morbidi
 profumavano di mare e quanto ci siamo divertiti !!

Cannolicchi gratinati per 4 persone
- 1kg di cannolicchi
- 100 gr di pane grattugiato
- prezzemolo fresco e erbette aromatiche tritate
- olio di oliva
- succo di limone
- sale e pepe q.b.

Preparazione
Acquistate i cannolicchi assicurandovi che siano vivi e metteteli a spurgare in acqua salata per circa 5 ore
Nel frattempo tritate finemente il prezzemolo e le erbette aromatiche
Lavate bene i cannolicchi , che nel frattempo si saranno aperti , sotto l' acqua corrente per eliminare eventuali residui di sabbia
Prendete una teglia da forno e disponete i molluschi aperti allineati
Accendete il forno a 200 gradi
Preparate in impasto con il pane grattuggiato , il prezzemolo e le erbette tritate , sale pepe e l' olio d' oliva con il succo di limone
a questo punto cospargete la superfice dei cannolicchi con un poco di impasto e metteteli nel forno per circa 10 min





Posta un commento

ti potrebbe interessare

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...