lunedì 11 novembre 2013

Il caramello al burro salato

Oggi meriti qualcosa di speciale


 Vi presento uno dei più grandi pasticceri che conosco , signori e signori CRISTOPHER FELDER



Ho sempre adorato le sue ricette ancora prima di realizzarle e dopo ne ho fatto dei veri e propri must in cucina , ricette da incorniciare e appendere al muro , perché meglio di così non credo che sia possibile … 
Cristpher Felder      http://www.christophe-felder.com    cresce con il padre pasticcere e fornaio in  Alsazia , nel nord est della Francia , che gli trasmetterà la  semplicità il gusto e il rigore per il lavoro . 
La ricetta che vi racconto magari risulterà‘ un poco strana per i gusti italiani ma vi assicuro che non lo lascerete più‘ , di cosa parlo …… del caramello al burro salato .
Un gusto particolare , ma molto molto ma molto goloso ed e una specialità della Bretagna , qui lo usano sulle crepes , sul gelato , nelle caramelle , nei biscotti e in ogni sorta di gateaux 
Si può comperare già pronto nei negozi o andare alla ricerca di qualche fattoria che lo fa ancora in casa nel modo tradizionale e vi assicuro che la differenza si sente , potete farlo semplicemente scivolare sulla panna montata se non volete rendervi  le cose difficili  e poi trovatevi un posticino tranquillo e poi  ditemi il vostro giudizio …



Caramello al burro salato di Christophe Felder

gr 100 di zucchero semolato
5 cucchiai da tavola di panna liquida 
1 cucchiaio da tavola di miele
2 pizzichi di fior di sale o sale grosso
80 grammi di burro

Ponete lo zucchero ed il miele a fuoco medio in una casseruola che scuoterete spesso in modo che  si colori uniformemente.
Quando sarà diventato di un bel colore nocciola (attenzione che non scurisca troppo perché diventerebbe amaro), aggiungete la panna  poco per volta e stando molto attenti agli a schizzi. Lasciare sobbollire per circa 2 minuti mescolando in continuazione.
Togliete del fuoco, incorporate il burro a pezzi, poi il sale.
Il caramello è pronto quando, dopo averne lasciato cadere una  goccia su un piatto, questa si addensa restando però morbido. Lasciate raffreddare.


Posta un commento

ti potrebbe interessare

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...