lunedì 11 gennaio 2016

Stuzzichino

BISCOTTINI SALATI AL PARMIGIANO 
  
Ecco una ricettiva carina e sfiziosa che possiamo abbinare anche solo a delle fette di salame e  un bicchiere di Bollicine
per un aperitivo o come apertura a un pranzo più importante 
I biscottini salati di parmigiano si conservano 2,3 giorni  ma NON chiudeteli in un barattolo o in un sacchetto perché perderebbero la loro parte croccante 


La lavorazione è la stessa di una pasta brisee , cerchiamo di non scaldare troppo il burro quando lo uniamo alla farina usando solo i polpastrelli non tutta la mano che darebbe subito calore eccessivo
Aggiungiamo l'acqua a cucchiaiate perché 1dl potrebbe essere eccessiva , dipende dal tipo di farina ;
Siccome è una ricetta senza lievito , otteniamo un effetto comunque stratificato ripiegando la pasta a libro e stendendola con uno spessore di un cm circa ; ripiegarla ancora a libro e ridistenderla ancora due volte , questo è anche l' effetto della pasta sfoglia che si alza a strati in cottura 



BISCOTTINI    AL PARMIGIANO

 dose per 20 biscottini  quadrati di circa 4 cm di lato
  • 125 gr farina 
  • 100  gr burro
  • 1 dl di acqua fredda
  • 60 gr parmigiano grattugiato
  • cucchiaio di rosmarino tritato 20 gr
  • 1 rosso d' uovo per spennellare 
  • sale e pepe


1- Lavorare la farina con il burro freddo  
2- aggiungere 3/4 del formaggio e continuare a lavorare
     poi un pizzico di sale , unire il rosmarino e impastare con un dl di acqua fredda
3- Lavorare la pasta , stenderla ad  altezza di 1 cm e ripiegarla a libro 2 volte
4-Tagliare i quadretti della larghezza di 4 cm e spennellare con il rosso d'uovo
5- Riportare sulla placca da forno rivestita con carta , distanziandoli  leggermente
6- Spolverare con il parmigiano rimanente 
7- Cuocere a 180 gradi per   20-25 min

Si possono fare variazioni nel gusto
 pecorino stagionato e semi di papavero oppure semi di sesamo e pecorino romano








Posta un commento

ti potrebbe interessare

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...